Paolo Demo

architetto e ceramic designer

Paolo Demo è architetto, designer e artista, personalità poliedrica che combina il know-how, le ambizioni e le ossessioni delle tre discipline. (...) La poetica di Demo fa della varietà e della continua sperimentazione formale un fattore di positiva apertura mentale, contrapponendola alla ricerca di una coerenza assoluta, che spesso inibisce e soffoca la creatività.

Non stupisce, quindi, che (...) Introduca i propri progetti con una celebre citazione di Ettore Sottsass jr., che afferma che “l’architettura può essere fatta di poco, di molto poco, purchè questo poco sia tutto quello che gli uomini devono avere per non dimenticarsi di essere uomini e nient’altro. Niente altro che questo” (...). Come Sottsass, uno dei più grandi tra i postmoderni italiani, Demo costruisce forme in libertà e, così facendo, suggerisce possibili significati.

Permane sempre un’ambiguità di fondo, un’allusività che permette a queste composizioni di prestarsi a infinite letture, all’osservatore è delegato il compito di costruire il suo personale racconto. (...) Tutte sono accomunate da colori sgargianti, dalle superfici lucide e dalle curve morbide, come in un’ostentata dichiarazione di ottimismo e spensieratezza, anche’essa memore delle atmosfere postmoderne.

Tratto da “Le macchine che vincono la morte”, di Alessandro Benetti AreaArte n. 24 INVERNO 2015/2016 - Martini Edizioni

COLLABORAZIONI, MOSTRE E PUBBLICAZIONI

AreaArte n.20, INVERNO 2015/2016 - “Le macchine che vincono la morte, a cura di Alessandro Benetti. Articolo dedicato all’opera e alla ricerca di Paolo Demo.

Bagutta Boutiques a Milano, via Fiori Chiari e via S. Pietro all’Orto - allestimento boutiques, con la partecipazione dell’intera collezione DEMO CERAMICS e le composizioni floreali di Armani Casa, Ottobre 2014

Living Corriere Della Sera n. 7/8, serie ”Echoes” e “La Casa Nuova” per il servizio “Ritratti coloniali”, styling Alessandra Salaris, foto Beppe Brancato, Luglio 2014

“Pensieri Architettonici” di Stefano Olivieri e Paolo Demo, Galleria Browning, Asolo TV, dal 03 al 20 Maggio 2014 - mostra di fotografia e ceramica, a cura di Steve Bisson.

Officine Saffi a Milano, “Open To Art” - opera selezionata “Pull-Lovers”, in mostra dal 02 Aprile al 14 Luglio negli spazi della galleria - a cura di Officine Saffi, Laura Borghi

"La ceramica in Italia e nel mondo", n. 20 - Marzo 2014, Edizioni Officine Saffi Publishing, approfondimento sezione finalisti “Open to Art 2014”. Per DEMO CERAMICS, opera selezionata Pull-Lovers

"The Apprentice Italia", Stagione 2, SKY UNO - con Flavio Briatore - dal 17 Gennaio al 21 Marzo 2014, fornitura delle collezioni DEMO CERAMICS per arredamento di scena. Catalogo INOUT per Gervasoni, Gennaio 2014 - fornitura delle collezioni DEMO CERAMICS per il set fotografico. In collaborazione con Studio Elena Caponi, assistant Simona Pozzi - Milano

IQD Inside Quality Design, n.32 Aprile/Giugno 2013 - all’interno della rubrica “Highlight”, partecipazione al Fuorisalone 2013.